VERDE DIFFUSO
O SUPER PARCO

Il Parco di Monza è uno tra i più belli in Europa, anche se la cura lascia a desiderare. Ci sono pressioni per investire molto su questo polmone, altri sostengono che è meglio dare più verde nei quartieri.
E tu cosa ne pensi?
 

STREET ART
COLLECTION

Realismo alla monzese...
 

MONZA METROPOLITANA DAL 2019?
(Countdown Scanagatti-Sala)

 

QUANTO MANCA SECONDO LA PROMESSA DEI DUE POLITICI
La nostra petizione con 9.000 firme è riuscita a smuovere i Comuni di Monza e Milano, i quali hanno battuto cassa con il Governo. Tutti favorevoli ed entusiasti.
Parole e fatti: vi diciamo a che punto è l’iter... 
icon-verde-monzametro-01 

Energia fai-da-te

MONZA POTREBBE PRODURRE FINO AL 40% DI QUELLA CHE USA

fotovoltaicoMonza ha un moderno piano energetico, è uno dei pochi grandi comuni italiani. L’obiettivo che si pone è di arrivare a produrre in modo alternativo almeno il 20% dei consumi elettrici in città. Ma al momento è rimasto solo sulla carta, nonostante la possibilità di avere sussidi statali e regionali per enti pubblici, imprese e famiglie. Monza potrebbe produrre in proprio quanto una media centrale elettrica da 200 GigaWatt.

Bus soppressi, che errore

IL TRASPORTO LOCALE PUO’ RENDERE, A CONDIZIONE CHE...

bus-z227-5r

Altro che stillicidio di linee di bus soppresse: il trasporto locale va invece rilanciato. A giugno 2017 cambia il contratto di servizio e si può fare molto, modificando regole che sono assurde. Basta con i fondi erogati a chilometro e basta con il "servizio essenziale garantito". Il trasporto pubblico non è un onere con fondi a perdere. E’ ora di ragionare su un servizio di valore e conquistare il mercato potenziale, che è enorme.

dell'orto

mbreporter

I BLABLA
E I FATTI
ISABELLA TAVAZZI * 

La nostra campagna per il metrò fino a Monza, sostenuta da migliaia di cittadini e da associazioni, amministratori locali, politici, parlamentari, ha ottenuto un primo risultato: gli Enti pubblici interessati hanno rimesso quest’opera in cima alla lista e anche il ministro alle infrastrutture ha convenuto che è importante e da realizzare.
Il primo atto è stato quello di commissionare uno studio di fattibilità, che è un pre-progetto. Bene, benissimo. Ma non dimentichiamoci che è dagli anni trenta (incredibile, ma è così) che si continua a disegnare sulla carta un metrò tra Milano e Monza, poi però in concreto non si fa mai nulla.
Siamo abbastanza ottimisti per dire che le cose si stanno mettendo bene. Ma siamo abbastanza disillusi e realisti per sapere che il punto di non ritorno è solo e soltanto l’inizio dei lavori e che, sino ad allora, qualunque passo avanti è minuscolo e incerto. Manteniamo tutti insieme molto alta la guardia.

* Comitato San Fruttuoso 2000 

LE OPINIONI
+ RECENTI
E I COMMENTI HQMONZA

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.