tuttoantenne
HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
CITTADINI UNITI
COME FARE

DIFENDERE DIRITTI,
ESERCITARE PRESSIONI
SUGLI ENTI PUBBLICI
E I LORO DOVERI,
AVVIARE INIZIATIVE,
ISPIRARE DECISIONI
ECCO COME ORGANIZZARSI E COME MUOVERSI CON EFFICIENZA
CON OBIETTIVI CHE MIGLIORINO LA QUALITA’ DELLA VITA:
DALLA NOSTRA STRADA, AL QUARTIERE, ALLA COMUNITA’ INTERA
1. Non è difficile nè complicato costituire e far funzionare un gruppo attivo di cittadini, capace di rappresentare e tutelare interessi collettivi.
Si tratta di una forma di rappresentanza agile, che può rivelarsi molto efficace, tipica delle società moderne e più abitualmente utilizzata nel mondo anglosassone con notevole successo.
2. Nel nostro paese, le Leggi vigenti sulla partecipazione, l'accesso e la trasparenza consentono ai gruppi organizzati di muoversi in piena legittimazione, ottenendo riconoscimento e conquistando autorevolezza, in maniera da farsi ascoltare e raggiungere, sia pure con tempi di solito piuttosto lunghi, risultati positivi. Si tratta di esperienze positive, dal punto di vista civico e dei rapporti umani.

3. Nelle pagine che seguono, attraverso note essenziali e documenti scaricabili, proponiamo -sulla base della nostra esperienza- gli aspetti principali e le possibili soluzioni pratiche per la fondazione e la buona gestione di un Comitato di Cittadini. Abbiamo cercato di sintetizzare qui tutte le indicazioni immediatamente utili, specie per evitare taluni errori che più spesso -per inesperienza, entusiasmo o fretta- può capitare di commettere.

 COSTITUIRE E GESTIRE UN COMITATO   | 01-10 | 11-20 |
Site Meter