tuttotunnel
HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
LINEE DA ANNI ’70
VECCHI BUS

TPM EROGA OGGI
UN SERVIZIO ADATTO
A TRENT’ANNI FA
MENTRE SONO CAMBIATE
PROFONDAMENTE
SOCIETA’ E MOBILITA’
  1. Pensiamo che il potenziale del trasporto collettivo a Monza sia rilevante. Si tratta di un segmento di fatto inesplorato del mercato dei servizi: basterebbe compiere una analisi approfondita dei bisogni e dei margini operativi, secondo una moderna visione del settore. Con spirito da impresa di servizio pubblico, più che da ex-municipalizzata anni '60 con un deficit cronico ed enorme, quale è la Tpm: 2-3 milioni di euro all’anno, a carico del Comune, senza contare i fondi nazionali e regionali.
La riorganizzazione del 2007 ci ha portati a quel che sarebbe stato necessario negli anni ‘70, siamo quindi lontani dalla realtà.
2. Resta di fatto immutato un servizio che è identico da trent'anni. Tre decenni nei quali la mobilità, invece, è profondamente cambiata. Sono ignorate dalla Tpm le parole chiave del trasporto moderno, come: architettura di rete flessibile, navette, taxi-bus, bus a domanda, utilizzo dei fondi Ue e nazionali per l'ammodernamento, efficienza, analisi della domanda e riqualificazione dell'offerta.
Più volte, a partire dal 1996, abbiamo proposto e documentato le possibilità tecnologiche che potrebbero risolvere i problemi di trasporto pubblico a Monza, per esempio nelle osservazioni ai Piani urbani Traffico e Mobilità (documento scaricabile qui sotto).
TRASPORTO PUBBLICO A MONZA  | 1 | 2 | 3 | 4 |
COSE URGENTI DA FARE ZAPPING NEL SITO
PIANO URBANO MOBILITA’ (PDF)
Le nostre osservazioni al documento elaborato dal Comune  LEGGI
BUS VECCHI, FUMI PESANTI
Link al calcolo degli inquinanti prodotti dai mezzi della Tpm Monza  VAI&LEGGI
Sitwe Meter