HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
“PICCOLE” COSE 5
ISOLETTE

UNA PANCHINA
DUE VASI, UN CESTINO
E UN VOLONTARIO
CHE NE ABBIA CURA
COSI’ L’AIOLA BRUCIATA
RINASCE SPLENDIDA
1. Le nostre città, specie in periferia, sono piene di piccoli spazi abbandonati. A volte incolti, altre volte teoricamente aiole, ma lasciate in condizioni così disastrose da essere bruciate e aride. Nessuno pare avere rispetto per questi angoli, che si riempiono alla fine di cartacce e di piccoli rifiuti.
2. In alcuni Comuni all'estero, e da poco anche in Italia, è stato adottato un metodo efficace: una piccola manutenzione straordinaria, poi la posa di una panchina, due vasi e un cestino. E soprattutto, l’identificazione di un volontario (può essere un cittadino) che si impegni a tenere quel piccolo spazio in ordine, con l’assistenza periodica dei giardinieri comunali. 3. Anche l’angolo fiorito con panchina aiuta a combattere il degrado, perchè i cittadini hanno più rispetto e attenzione verso la città che cura i dettagli e qualifica i piccoli àmbiti. E’ poi dimostrato da ricerche e studi condotti in diverse parti del mondo che una città bella migliora non solo la qualità materiale della vita, ma anche il benessere delle persone e le relazioni sociali.
  “PICCOLE” COSE CHE FANNO LA DIFFERENZA  | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
UN’IDEA ORIGINALE SAPEVATE CHE ...
PANCHINE D’AUTORE (PDF)
Può piacere o no, ma guardate cosa si sono inventati a Verona  LEGGI
LUOGO DI RITROVO
Anche gruppi di giovanissimi possono appassionarsi a un angolo con panchina.
Sitwe Meter