HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
SMOG A MONZA 1
MAL D’ARIA

LA NOSTRA CITTA’
TERZA IN LOMBARDIA
NON DISPONE DI
UN RAPPORTO ANNUALE
SULLA QUALITA’
DI QUEL CHE RESPIRIAMO
 
POLVERI FINI (PM10) SEMPRE ALTISSIME
SPESSO IL DOPPIO DEL LIMITE
E MISURATE IN LUOGHI A BASSO TRAFFICO
1. Monza è una delle città più inquinate della Lombardia. Tra gli altri picchi, il PM10 (polveri fini) è spesso superiore di due volte il limite massimo. E i luoghi di misura sono a basso traffico. 2. Monza non ha un proprio “Rapporto annuale sulla qualità dell’aria”, nonostante sia, dopo Milano e Brescia, la terza città della Lombardia. E’ stato così a partire dal 1998 e per gli anni successivi. L’Amministrazione comunale ha sempre ritenuto sufficiente il Rapporto elaborato per l’area metropolitana milanese. Si tratta di un documento relativo a 36 Comuni, assai generico nelle valutazioni, insufficiente per stimare la specifica situazione di Monza. Sino al 2004, la qualità dell’aria è stata misurata da un’unica stazione fissa (Largo Mazzini).
  IL MAL D’ARIA DI MONZA | 1 | 2 | 3 |
A MILANO E IN PROVINCIA LOMBARDIA MALATA GRAVE
QUALITA’ DELL’ARIA AL 2006 (PDF)
Il generico, ma indicativo, “Rapporto annuale” dell’Arpa  LEGGI
INQUINAMENTO DOVE (FotoSat)
Da satellite, le forti concentrazioni di biossido di azoto  GUARDA
Sitwe Meter