HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
QUARTIERE ANTICO 2
DIFETTI

NELLE ZONE A 30 KMH
GLI AUTOBLOCCANTI
SI SOLLEVANO
NON APPENA PIOVE
FORSE SARANNO
SOSTITUITI COL PAVE’
1. Gli interventi del Comune sono stati realizzati a cavallo dell'estate 2006 dall’Amministrazione Faglia. I commercianti hanno lamentato che le soluzioni adottate hanno ridotto i già scarsi parcheggi. Al tempo stesso, è rimasto del tutto insoluto il nodo del traffico di transito che assedia il quartiere nelle ore di punta.
2. Già nel 2007 si sono poi evidenziati problemi seri per la pavimentazione in rilevato, realizzata con autobloccanti, specie davanti alla chiesa parrocchiale. I masselli si muovono, quando piove si sollevano. Nell’inverno 2008 si è tentato di porre rimedio con un intervento (foto) che ha rifatto in parte la pavimentazione, utilizzando anche stabilizzanti con componenti in resina. 3. I difetti non sono stati però eliminati e sono causati soprattutto proprio dall’intenso traffico di transito che da anni lamentiamo e del quale parliamo più diffusamente in altre pagine di questa sezione. L’Amministrazione Mariani II, nel 2008, ha ipotizzato di sostituire integralmente gli autobloccanti con masselli di pavè, più stabili ma anche molto più costosi.
  RECUPERO DEL BORGO ANTICO | 1 | 2 |
LAVORI A REGOLA D’ARTE LE CURE NECESSARIE
SI POSANO COSI’ (PDF)
I segreti degli autobloccanti e le regole suggerite da Assobeton  LEGGI
MANUTENZIONE COSI’ (PDF)
Le cose da fare perchè le pavimentazioni con autobloccanti durino  LEGGI
Sitwe Meter BauHouse