HOME DIECI ANNI
VIDEO NEWSLETTER
FOTO CHI SIAMO
MERCATI RIONALI
AMBULANTI?

SI RIPARLA DI SPOSTARE
QUELLO DI S.FRUTTUOSO
MENTRE IL NUMERO
DEI MERCATI IN CITTA’
E’ MOLTO INFERIORE
ALLA MEDIA LOMBARDA
1. Nel 2007 è stato finalmente raggiunto un altro obiettivo dei cittadini del quartiere: il trasloco del mercato del mercoledì da via Tazzoli alla vicina via Po.
L’area nuova è stata attrezzata per le esigenze dei commercianti ed è più ampia. Ma dal giugno 2008 il Comune va ipotizzando un altro trasloco. Assurdo.
2. Il rapporto dei cittadini con il mercato generico del mercoledì è da sempre conflittuale. Le postazioni di vendita sono frequentate, la qualità e la cortesia generalmente considerate buone, ma qualche problema c’è, e gli addetti fanno... orecchio da mercante. In particolare, non vengono rispettate quasi mai le norme circa lo smaltimento dei rifiuti a fine giornata. 3. Ma Monza ha, in questo settore, problemi più rilevanti. Le aree esistenti in periferia sono attrezzate male. Il numero dei mercati all’aperto è molto ridotto rispetto alla media della Lombardia. Ne risultano mortificati soprattutto i diritti dei consumatori, che avrebbero vantaggio da una scelta più ampia e dal confronto dei prezzi in base alla libera concorrenza.
PROPOSTA DI ZTL NEL QUARTIERE      IL BORGO ANTICO
BANCARELLE NEL QUARTIERE SAPEVATE CHE ...
MERCATO DI VIA PO (mappa)
Il progetto elaborato dal Comune per la nuova dislocazione  GUARDA
BANCARELLE E NIENT’ALTRO
Nello spazio per il mercato non sarebbe consentita la sosta dei furgoni
Sitwe Meter BauHouse