Penelope? Sta in Comune

PIANI TRAFFICO E MOBILITA’ FATTI E DISFATTI DAL 1999

trafficoMonza non ha in vigore i piani urbani del traffico e della mobilità, prescritti dalla legge entro il 1999. Numerosi i nostri solleciti. Finalmente, nell’aprile 2004 ecco due progetti, ma fondati su una filosofia molto vecchia e senza scadenze per gli obiettivi. E nel 2008 tutto il lavoro di studio ricomincia da capo. Come una Penelope che usa la carta e le matite colorate, naturalmente a suon di euro per consulenze. Pazzesco, ma vero.

Il fatto è che le autorità non riescono a trovare un punto di incontro, o di compromesso, tra esigenze diverse. Tirano da una parte i più rigorosi ambientalisti, tirano dall’altra in molti, soprattutto i commercianti, che sono quelli che non vogliono neppure le banali isole pedonali, quando tutto dimostra che giovano anche a loro. È la paura di cambiare, persino se in meglio.

L’Amministrazione comunale di Monza rischia grosso, perchè la mancata applicazione dei piani corrisponde ad una mancata azione per ridurre l’inquinamento e questo può comportare, con le leggi vigenti, anche una responsabilità penale. Comunque, sinora le nostre sollecitazioni e diffide non sono servite a muovere nulla, se non la produzione di altri studi, altra carta.

© 2013 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

VIDEO: L’INVASIONE DEI BISONTI DI STRADA

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.