Sentinelle del cuore

MONZA PRIMA CITTA’ IN ITALIA CON I DEFIBRILLATORI DI STRADA

defibrillatoriMonza è la prima città italiana, e la seconda in Europa, con una rete pubblica di defibrillatori cardiaci che consentono quasi ovunque un intervento entro 5 minuti. Quanto basta per salvare il 99 per cento delle persone colpite da un’anomalia del battito cardiaco. Gli apparecchi sono in dotazione alle ambulanze e altri servizi di emergenza, ma ce ne sono anche in colonnine distribuite in giro per la città.

Sono cinquecento le persone che hanno fatto il corso per l’utilizzo dei defibrillatori, mentre quando è necessario utilizzarne uno delle postazioni stradali, in automatico si attiva un collegamento in diretta con il 118 ed è possibile per chiunque - seguendo le indicazioni dell’operatore - far funzionare correttamente l’apparecchio.

E’ una bellissima e utile iniziativa di “Brianza per il Cuore’”.  Le teche stradali sono ben visibili: contrassegnate da un cartello verde con la scritta “DAE” (defibrillatore automatico esterno), sono colorate di giallo e contengono una valigetta rossa con l’apparecchiatura.

Ecco dove sono i defibrillatori in postazione stradale: stazione ferroviaria, piazza Trento e Trieste, area Cambiaghi, piazza Garibaldi (tribunale), largo Mazzini angolo via Italia, piazza Carrobiolo, via Ugo Foscolo (cimitero), via Pelletier, area scuole; cinque si trovano al parco, agli ingressi di Monza e Villasanta, in villa Mirabello, a cascina del Sole, al bar della montagnetta.

© 2013 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.