Metrò sotto o tram sopra

TRENI SOTTOTERRA EFFICIENTI MA COSTOSI, METROTRAM ECONOMICI MA PIU’ INVASIVI

metroSono stati consumati chilometri di carta e di inchiostri colorati, negli ultimi cinquant’anni, per disegnare ipotesi di trasporto pubblico a Monza. In concreto però non è mai stato fatto nulla e la situazione di oggi la conoscono tutti: ci sono solo autobus con corse poco frequenti e imbottigliati nel traffico ormai oltre ogni limite. Il dibattito, per quanto vano, ha sempre visto una divisione tra due grandi concezioni: metropolitana sottoterra oppure metrotram veloci in superficie. I sostenitori della metropolitana dicono che è più efficiente e meno invasiva, mentre i tram sono rumorosi e comunque restano prigionieri del traffico.
Chi vorrebbe invece le metrotramvie sottolinea il loro costo inferiore e si richiama alla storia di Monza, che all’inizio del ’900 aveva ben sei linee di tramvai che collegavano la città a Milano ed ai principali comuni della Brianza.
Apriamo un dibattito per meglio capire le posizioni dei nostri concittadini e soprattutto le argomentazioni a favore di questa o quella soluzione. Quel che è certo è che qualcosa si deve fare, e anche presto. Dite la vostra qui sotto e con il sondaggio qui a fianco, sarà una integrazione importante al dibattito interno in corso nella nostra associazione.  

I VOSTRI COMMENTI  

 
#103 RitardiDavide 2018-03-25 20:18
Sentire parlare di nuovo mega centro commerciale invece di concentrarsi solo sulla parte del trasporto pubblico,cioè metro 1 e metro 5 è vergognoso, bisognerebbe indire un referendum tra le varie città tra Cinisello, Monza e Sesto.. E chiedere ai cittadini cosa interessa.. Più mezzi pubblici e clclabili
 
 
#102 Ancora ritardiNando 2018-03-24 00:25
Lavori per la M1 a Bettola ancora a singhiozzo. Progetto per la M5 fino a Villa Reale ancora da fare. Che disastro...
 
 
#101 M1 - BettolaGiuseppe 2018-02-22 17:25
Ma i lavori sulla linea rossa sono iniziati a Bettola? e a sesto restellone?
 

Sondaggio MM-tram

MM Monza - 69.7%
Tram urbani - 23%
+ Ciclabili - 7.3%

Voti Totali: 647
Il sondaggio è finito

BETTOLA
NON BASTA
PAOLO FRIGERIO 

Salvo imprevisti, entro il 2015 sarà pronto il prolungamento della M1 fino a Bettola, cioè dietro l’Auchan di Cinisello. Un passo avanti, ma molto piccolo.
La nostra città ha bisogno di ben altro. Si parla di prolungare ulteriormente la M1, oppure la M5, fino a nord della città, all’ospedale. Con i tempi abituali, aggravati dalla crisi, se va bene arriviamo al 2025-2030.
Ecco perchè c’è chi propone di realizzare metrotramvie, meno costose e più semplici da pianificare. Ma anche meno veloci e più invasive. Un bel dilemma.

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.