Novemila firme per il metrò

FORTE CONSENSO SULLA PETIZIONE RIVOLTA A REGIONE E COMUNI

metro08-5rSono più di novemile le firme di cittadini che hanno sottoscritto la petizione indirizzata al presidente della Regione Lombardia e ai sindaci della zona per chiedere la realizzazione di un metrò che colleghi Monza a Milano e che arrivi all’ospedale e alla Villa Reale. E’ l’atto più importante alla base delle nostre iniziative per sollecitare la costruzione di questa linea fondamentale per pendolari e turisti, prevista sulla carta sin dal 1999.

 Questo è il testo della Petizione. Il numero esatto delle firme, che superano le novemila, sarà ufficializzato non appena avremo completato le verifiche sulle firme digitali, quelle raccolte online attraverso questo sito.

UNA MM PER MONZA E BRIANZA
Pubblica Istanza

Al Presidente della Giunta Regionale della Lombardia
Ai Sindaci di Monza, Lissone, Muggiò
Al Presidente della Provincia Monza Brianza

Da decenni si parla di metropolitana a Monza, ma l'unico risultato concreto è l'arrivo della M1 a Bettola all'estremo sud della città.

Chiediamo che si proceda finalmente alla realizzazione di una linea MM che colleghi Monza a Milano, che sia una linea di forza per la mobilità dentro la città, che arrivi sino a nord ai confini con Lissone e Muggiò per costituire la base di uno sviluppo ulteriore successivo in Brianza.


Chiediamo di ripartire dall'ipotesi di prolungare la M5 sino all'Ospedale San Gerardo, così come previsto dal PGT di Monza.

Siamo convinti che il momento per agire sia questo, perchè la crisi economica ha fatto aumentare la domanda di trasporto pubblico e perchè i fondi europei destinati a questo tipo di infrastrutture sono stati rifinanziati e sono storicamente poco utilizzati. La metropolitana è tanto più urgente oggi che la Villa Reale è stata riaperta al pubblico, ma è da sempre necessaria per Monza e Brianza che costituiscono, insieme a Napoli, l'area più densamente abitata in Italia.

© 2015 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

Video Metrò

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.