Incredibile: la prima idea è del 1933

VIENE DA LONTANO LA PROMESSA DI UNA METROPOLITANA A MONZA

metro07-5rNatale del 1933. Monza trova sotto l’albero un progetto di riqualificazione urbanistica che prevede una ferrovia metropolitana. La città ha lanciato un concorso di idee al quale partecipano quattro studi. Vincitore risulta il piano denominato CMNP22, messo a punto da un gruppo di quattro professionisti coordinati dall’architetto razionalista Aldo Putelli, lo stesso che ha disegnato la sede GIL (oggi “Binario 7”).

Dove sono finiti i fondi per Monza?

LI HANNO SPESI A MILANO E SESTO, MA NESSUNO HA MAI OBIETTATO NULLA

metro17-5rPer sviluppare il trasporto pubblico, Monza ha avuto investimenti per un miliardo e 600 milioni di euro. E’ incredibile la discordanza tra carte ufficiali e realtà: neanche un cent è stato mai speso nella nostra città. Quei soldi sono finiti nella M5, che per il ministero ha ancora la denominazione originaria di “Monza Metropolitana”. E in effetti, la “lilla” avrebbe dovuto collegare la nostra città a Milano, invece va dalla parte opposta.

La beffa della stazione Bettola

VOGLIONO CHIAMARLA CINISELLO-MONZA, E C’E’ DELL’ALTRO ANCORA

metro11-5rL’ultima novità sulla stazione della M1 in costruzione a Bettola è che vogliono chiamarla “Cinisello-Monza”. Esaminando le carte, non si capisce chi lo abbia deciso. Speriamo non c’entri anche il Comune di Monza, perché siamo di fronte ad una scelta davvero ridicola. Ridicola perché il prolungamento della M1 in costruzione non arriva nella nostra città. Di più: non c’è un solo centimetro della stazione sul territorio di Monza.

Linea prevista


Clicca la mappa per ingrandire

sond-dx-btn

Video Metrò

Navigando questo sito, accettate l’uso di cookies tecnici e statistici anonimi. Spiegazioni e opzioni sulla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.