Bus soppressi, che errore

IL TRASPORTO LOCALE PUO’ RENDERE, A CONDIZIONE CHE...

bus-z227-5r

Altro che stillicidio di linee di bus soppresse: il trasporto locale va invece rilanciato. A giugno 2017 cambia il contratto di servizio e si può fare molto, modificando regole che sono assurde. Basta con i fondi erogati a chilometro e basta con il "servizio essenziale garantito". Il trasporto pubblico non è un onere con fondi a perdere. E’ ora di ragionare su un servizio di valore e conquistare il mercato potenziale, che è enorme.

Ma l’esercito dov’è?

MONZA DOVREBBE CHIEDERLO PER LA SICUREZZA, COME MILANO

soldati-5r-01Il silenzio del Comune di Monza in tema di sicurezza è impressionante. Mentre Milano ha chiesto e ottenuto un aumento dei militari di “Strade sicure” (quasi 200, e ne aveva già 600), da noi si dorme. E dire che i motivi per fare altrettanto ci sarebbero eccome. Ci sono zone che alla gente fanno paura, anche centrali. E le forze dell’ordine hanno organici inadeguati alla terza città della Lombardia.

Energia fai-da-te

MONZA POTREBBE PRODURRE FINO AL 40% DELL’ENERGIA CHE USA

fotovoltaicoMonza ha un moderno piano energetico, è uno dei pochi grandi comuni italiani. L’obiettivo che si pone è di arrivare a produrre in modo alternativo almeno il 20% dei consumi elettrici in città. Ma al momento è rimasto solo sulla carta, nonostante la possibilità di avere sussidi statali e regionali per enti pubblici, imprese e famiglie. Monza potrebbe produrre in proprio quanto una media centrale elettrica da 200 GigaWatt.

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.