Laviamo le strade

SOLO COSI' PULIZIA GARANTITA, SI FA A PARIGI E ORA A MILANO

lavastradeA Monza, la pulizia strade viene eseguita settimanalmente con appositi mezzi meccanici a spazzola. Nel giorno stabilito la sosta è vietata. Se un veicolo resta viene multato, ma gli girano intorno. In generale, il sistema non è per nulla efficiente e, tra l'altro, lascia indietro anse e angoli. Le vie restano piuttosto sporche. Da alcuni anni abbiamo iniziato a suggerire di cambiare metodo, con riferimento all’esperienza di Parigi.

Acqua abbondante, questo è l'unico metodo che funziona, non comporta costi complessivi superiori, consente di lasciare le auto in sosta. Dopo Parigi, nel 2007 anche Milano ha iniziato il lavaggio strade in questo modo e lo sta progressivamente estendendo a tutta la città. C’era chi temeva che gli schizzi degli spruzzatori potessero sporcare le vetture in sosta, ma appositi alettoni evitano questo rischio.

Il risultato è eccellente e diminuiscono anche le polveri fini nell’aria. La nostra proposta di adottare questo metodo, inizialmente presentata nel 2001, non è stata raccolta dal Comune di Monza nemmeno in occasione del nuovo appalto per la pulizia strade del 2009. Un vero peccato.

Su nostra istanza all’assessore competente e alla commissione consiliare ambiente, nel 2011 è stata fatta una sperimentazione di un mese nel quartiere, con risultati eccellenti. Poi, però, più nessun seguito. Ma non demordiamo...

© 2013 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

 

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.