Il “bobby” funziona

SICUREZZA AUMENTATA CON IL POLIZIOTTO DI QUARTIERE

san fruttuosoDal dicembre 2008, nel quartiere di San Fruttuoso di Monza la sicurezza è garantita anche dal Poliziotto e carabiniere di quartiere. Agenti che pattugliano le strade a piedi ed hanno contatti cordiali e frequenti con i cittadini. Un servizio soprattutto di prevenzione della criminalità, valutato dalla gente in modo molto positivo. Questo servizio è stato richiesto dalla nostra Associazione alla Prefettura.

Sono 1.303 i cittadini che hanno sottoscritto, nel marzo 2006, la petizione affinchè a San Fruttuoso di Monza venisse istituito il Poliziotto (e Carabiniere) di Quartiere. Alla nostra iniziativa ha aderito anche l'Asco, associazione dei commercianti. Una istanza formale è stata quindi inviata al Prefetto di Milano.

Nell'esprimere apprezzamento per l'avvenuta cattura, da parte dei Carabinieri, di un rapinatore seriale che da un anno prendeva di mira la farmacia di quartiere, nella lettera si ribadiva che restava comunque molto bassa la percezione della sicurezza e si ricordava che il Poliziotto di quartiere era dal 2005 previsto in tutte le città sopra i 30mila abitanti, e indicato specialmente per le periferie.

La Prefettura ha risposto positivamente all’istanza dei cittadini e il Ministero dell’Interno ha attivato questo servizio dal dicembre 2008. Sicurezza e percezione della sicurezza salite al massimo, microcriminalità azzerata, resta il problema dei furti notturni.

© 2013 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

VIDEO: POLIZIOTTO DI QUARTIERE A SAN FRUTTUOSO

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.