Sondaggio: Grattacieli o case basse



Statistiche:

No Flash Player Installed


Numero di Votanti   301
Inizio Votazione   2016-02-05 00:00:00
Fine Votazione   2017-06-30 00:00:00

dell'orto

turismonza

greenbuild

TERRE RARE
A MONZA
NANDO PESSINA 

Monza e la Brianza sono una delle zone italiane con il più elevato consumo di suolo. Tutti siamo convinti, oggi, che occorre recuperare e conservare spazi di ambiente naturale.
A Monza è stato scelto di impedire la costruzione sulle aree rimaste libere in una sorta di cintura attorno alla città, ma il contesto generale ne ha fatto aree abbandonate e degradate.
Per questo, si tratti di grattacieli o case basse, in queste terre ormai rare sarebbe forse utile concedere ridotte costruzioni immerse in ampi appezzamenti di verde da tenere ben curato.

Navigando questo sito, accettate l’uso di cookies tecnici e statistici anonimi. Spiegazioni e opzioni sulla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.