Primo giorno difficile

RISULTATI POSITIVI, MA ANCHE CODE PER LAVORI ANCORA IN CORSO

tunnel monza codaL’utilità del tunnel sulla SS36 per Monza si è confermata: giovedì 4 aprile 2013 il traffico in superficie era praticamente azzerato, come previsto. Ci sono state però code e proteste, anche dentro la galleria. Cantieri residui con restringimenti hanno causato questa situazione, oltre al disorientamento di molti automobilisti di fronte ad una viabilità profondamente modificata.

Rapporto Tunnel del 4 aprile 2013. Nella galleria, in direzione Lecco-Milano, e in su­perficie, sempre in direzione Milano (tra la zona dell’ex cavalcavia e l’ingresso sulla SS36), sta­mane tra le 08:00 e le 09:15 si sono formate code “a fisarmonica”. A causare questi rallentamenti so­no i lavori in corso per completare il sotto­passo di via De Vizzi di Cinisello e le strade complanari alle rampe del tunnel in comune di Monza. Al con­fine tra Monza e Cinisello c’è poi anche un se­maforo pedonale che re­sterà per diversi giorni ancora attivo sulla SS36.

Secondo le notizie in nostro possesso, questa si­tuazione di restringimento verso Milano permarrà sino alla fine del mese di aprile ed è purtroppo un problema inevitabile per poter garantire standard di sicurezza agli automobilisti in transito ed ai lavoratori di Anas e Impregilo, in un’area che è ancora di cantiere.

Per avere una situazione stabile sui flussi di traffico occorrerà attendere la fine di questi re­sidui lavori sulla SS36 e quindi lasciar trascor­rere un tempo che – di regola – oscilla tra i 30 e i 60 giorni. Solo a quel punto si potrà fare un bilancio attendibile della situazione ed eventual­mente proporre correttivi.

© 2013 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

VIDEO: COSA VA BENE E COSA NO VIDEO: 48 ORE PRIMA DELL'APERTURA
VIDEO: CORSA CONTRO IL TEMPO VIDEO: IL TUNNEL A DICEMBRE 2012
VIDEO: TUNNEL STORY VIDEO: E DOPO IL TUNNEL...

I cookies ci aiutano ad offrirvi un servizio migliore. Navigando questo sito, accettate che il sistema possa memorizzarli e leggerli sul vostro dispositivo in base alla nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.