Più volte promesso in passato, non è mai stato realizzato un tratto di marciapiede che manca lungo via Valosa di Sopra. E’ indispensabile per la sicurezza. Volendo, questa è la punta dell’iceberg della pessima condizione degli spazi per i pedoni a San Fruttuoso.
Diversi sono i marciapiede che non vengono asfaltati ormai da decenni, come quelli intorno al Centro Sociale, lungo le vie Tazzoli e Iseo, tempestati di veri e propri crateri. Montagne russe a causa delle radici degli alberi sono pesenti in via Tito Speri ed erbacce all’inverosimile lungo via Mornerina, al confine con Cinisello.

Aspetta da anni una sistemazione anche la porzione di via Po compresa tra via Ticino e il tratto a senso unico alternato. Al centro della carreggiata c’erano una volta aiole con alberi, oggi restano pericolosi avallamenti (che diventano pozzanghere enormi quando piove), mentre gli olmi abbattuti in quanto malati non sono mai stati sostituiti.

Non parliamo poi delle buche stradali, diffuse come in tutta la città e particolarmente insidiose per i ciclisti specialmente lungo le vie Tazzoli e Marelli.

© 2017 Comitato San Fruttuoso 2000 - riproduzione consentita con citazione della fonte

 

Image is not available
dal 1996

Idee e proposte per il quartiere

Image is not available
Penso
che...

Le analisi del nostro portavoce

Image is not available
2006-2015

Cinque gruppi, due quartieri

Image is not available
1997-2007

Dodici associazioni insieme

Slider